< Emergenza alluvione - Comunicato n°5
26.11.2013 12:49 Età: 5 Jahre
Categoria: Comunicazioni del Presidente, Comunicazioni ORGS, Geologi Sardegna, Normativa, Orgs

Emergenza Alluvione- Comunicato n°6

Il Ministro dell'Ambiente Andrea Orlando, Il Consiglio Nazionale dei Geologi e l'Ordine dei Geologi della Sardegna illustrano il disegno di legge relativo all'istituzione dell’Ufficio Geologico Territoriale di Zona


Interverranno :

Andrea Orlando – Ministro dell’Ambiente

Gian Vito Graziano – Presidente Consiglio Nazionale Geologi

Davide Boneddu – Presidente Geologi della Sardegna 

Antonino Moscatt – deputato

 

“Quanto amiamo questo Paese e quanto rispettiamo il suo territorio  ? I fatti dicono che lo amiamo poco . Avere un territorio sicuro è estremamente importante perché attrae investimenti . Perdiamo PIL non solo per i motivi che spesso vengono elencati ma anche perché non abbiamo un territorio sicuro . L’Italia è bella e questo anche grazie alle sue ricchezze geologiche , alla sua storia ed alla sua cultura e può essere un Paese forte e moderno . Dobbiamo capire che la prevenzione può fare PIL, salvare il tessuto produttivo e soprattutto vite umane”.  Lo ha affermato Gian Vito Graziano, Presidente del Consiglio Nazionale dei Geologi che domani , Mercoledì 27 Novembre interverrà alla conferenza stampa di presentazione del disegno di legge sul Dissesto Idrogeologico , in programma alle ore 14 e 30 presso la Sala Stampa della Camera dei Deputati . Interverrà il  Ministro dell’Ambiente , Andrea Orlando .  Si andrà a presentare ai giornalisti “un disegno di legge , a salvaguardia del territorio , che prevede anche la costituzione dell’Ufficio Geologico Territoriale di zona – ha proseguito Graziano – con il compito di valutazione e prevenzione dei rischi geologici”. Un disegno di legge che istituisce la figura tecnica del geologo nei comuni in tutti i comuni italiani .  

Tutti i dettagli verranno illustrati in conferenza stampa.

 Vi prenderanno parte, tra gli altri, il parlamentare Tonino Moscatt .

"L'Italia ha raggiunto una situazione non più tollerabile, rischiamo – ha concluso Gian Vito Graziano -  una tragedia ad ogni temporale. Occorre sfruttare le competenze di chi conosce bene le dinamiche del territorio. Ma lo si faccia prima, non il giorno dopo”.

Sarà presente e interverrà in conferenza  anche il Presidente dei Geologi della Sardegna  Davide Boneddu.