Convegno Escursione: Da Pedra Caprias a Punta Lamarmora – Escursione geologico-storica verso la vetta più alta della Sardegna

Un piccolo report di foto e video della giornata

 

Il video dell'escursione

Un piccolo report fotografico di una bella giornata trascorsa in convivialità discorrendo di  geologia e cultura nei paesaggi unici del Gennargentu.

Un grazie a Silvia ed al collega Fabio Galeota  per il regalo del bellissimo video e delle splendide foto.

 

L’Ordine dei Geologi della Sardegna organizza per il giorno sabato 30 ottobre il Convegno Escursione “Da Pedra Caprias a Punta Lamarmora – Escursione geologico-storica verso la vetta più alta della Sardegna”, giunta alla sua quinta edizione.

Punta Lamarmora, oggi con il suo toponimo attuale, ci piace ricordarla anche con quello più intimamente storico, “Perda Caprias”, le pietre che si sfogliano, in chiaro riferimento alla sua caratterizzante natura geologica.

La Geologia sarà il tema cardine delle varie sessioni descrittive che i Relatori, Giambattista Cadau e Mario Nonne, utilizzeranno non solo per illustrarne le peculiarità della vetta più alta della Sardegna e dell’intero massiccio del Gennargentu, ma anche per descrivere, in una armonica connessione, quelle che sono le più sue più importanti vicende storiche, le specificità faunistiche e le rarità botaniche.

Per l'escursione si raccomanda un abbigliamento sportivo, comodo e adatto alla stagione, scarpe da trekking o adatte alle camminate.

Al fine di permettere una ottimale organizzazione, nel pieno rispetto delle norme anti COVID-19 vigenti, gli interessati possono aderire inviando una mail all'Ordine dei Geologi Sardegna indicando anche l'eventuale numero di accompagnatori.

La difficoltà dell’escursione è di livello E (Escursionistico).

  • DATA:          30 ottobre 2021
  • SEDE:          Territorio amministrativo dei Comuni di Arzana e Desulo
  • ORARI:        9:00 – 15:00 (registrazione partecipanti a partire dalle 08:45)
  • RELATORI:  Geol. Giambattista Cadau (libero professionista) - Geol. Mario Nonne (libero professionista)
  • CREDITI:      richiesti 6 CFP
  • COSTO:       gratuito
  • ISCRIZIONE: Inviare email alla segreteria dell’Ordine: geologi.sardegna@tiscali.it

Programma Lavori

08:30 – 09:00          Ritrovo presso piazzale antistante il cantiere della pista sciistica del Bruncuspina e registrazione dei partecipanti.

09:00 – 09:30          Esposizione e descrizione degli aspetti geologici generali del massiccio del Gennargentu, prime considerazioni storiche sulla figura del naturalista e geografo Alberto Della Marmora.

09:30 – 11:00          Avvio dell’escursione e successiva sosta in località “Arcu Gennargentu” e “Su Sciusciu”,  durante il percorso saranno esposte le caratteristiche geologiche locali, la morfologia del paesaggio con il passaggio nelle gallerie ripariali ad ontani e nel bosco di tassi millenari.

11:00 – 12:00          Proseguo dell’escursione verso la vetta di Punta Lamarmora.

12:00 – 12:30          Sosta presso la vetta, durante la sosta verrà esposta una analisi delle specificità geologiche idrogeologiche e geomorfologiche del massiccio del Gennargentu con uno specifico focus su locali processi di dissesto innescati dal diffuso taglio, avvenuto in passato, della vegetazione arborea.

12:30 – 15:00          Rientro e sosta conviviale per un “pranzo frugale”