PROCEDURE SUAPE E CONTENUTI MINIMI DEGLI ELABORATI DI COMPETENZA PROVINCIALE IN SARDEGNA PER L’AUTORIZZAZIONE ALLA RICERCA E CONCESSIONE DI DERIVAZIONE DI ACQUE SOTTERRANEE

Presentazioni di esperienze in Campania e Lazio, brevi illustrazioni delle procedure delle regioni Emilia Romagna, Piemonte e Veneto.

DATA:            11 giugno 2021
SEDE:           
webinar
ORARI:         
15:00 – 20:00 (registrazione partecipanti a partire dalle 14:30)

RELATORI
Dott. Geol. Fausto Piroddi –
geologo responsabile procedimento Prov. Nuoro
Dott. Geol. Salvatore Pistis geologo responsabile C.M. Cagliari
Dott. Geol. Francesco Sanna – geologo Responsabile del Settore Dighe e Acque Pubbliche del Genio Civile di Nuoro.
Dott. Geol. Paolo Cerutti e Massimo Mannini – Professionisti, CNG - GdL Ris. Idr.
Dott. Geol. Gianfranco Gardenghi e Pietro Zangheri – Professionisti, ANIPA - AS
Dott. Geol. Emanuele Mariolu – geologo Istruttore Tecnico Ambientale C.M. Cagliari
Dott. Geol. Gerardo Lombardi – geologo ex funzionario Regione Campania
Dott. Geol. Luigi Matteoli – geologo funzionario Lazio

CREDITI:       richiesti 5 CFP
COSTO:        
GRATUITO
ISCRIZIONE:
webinar aperto con compilazione form di accesso per la verifica di presenza

Presentazione
Il corso di aggiornamento si propone di offrire utili informazioni sui contenuti minimi degli elaborati di competenza del geologo o comunque necessari ai fini istruttori per la stesura di uno studio idrogeologico, nonché fornire indicazioni per un corretto adempimento agli obblighi normativi e procedurali per la ricerca/utilizzo di acque sotterranee mediante pozzi aventi portata inferiore ai 10 l/s, quindi di competenza provinciale.

Al fine di poter fornire una prima panoramica sulle modalità di gestione delle procedure autorizzative in altri contesti regionali, verranno brevemente illustrati delle esperienze sui regolamenti e procedure che disciplinano la ricerca e sfruttamento delle acque sotterranee con pozzi, nelle regioni Campania e Lazio, nonché brevi interventi da parte di colleghi della Emilia Romagna, Piemonte e Veneto che forniranno dei cenni sulle procedure autorizzative. La conoscenza di queste esperienze costituiscono utili esempi che potrebbero trovare efficace riscontro anche in Sardegna, pertanto saranno più dettagliatamente illustrati in un prossimo evento.

Programma

14:30 – 15:00             REGISTRAZIONE DEI PARTECIPANTI
15.00 – 15.10
             Saluti istituzionali da parte del Dott. Geol. Mario Nonne, componente CNG Area Tematica: A6 – Risorse Idriche.
15.10 – 16.10             Dott. Geol. Fausto Piroddi

Enti competenti, richiami normativi e procedure amministrative per l’uso delle acque attinte da pozzi.

  • Competenze territoriali
    • Regione
    • Provincia
  • Richiami normativi
    • Il Regio Decreto 11.12.1933
    • Normativa SUAPE
    • Principali norme di riferimento statali
    • Principali norme di riferimento regionali
  • Licenze di attingimento
    • Elementi caratterizzanti
    • Documentazione
  • Ricerca di acque sotterranee
    • Uso domestico
    • Uso produttivo
    • Procedimento amministrativo
    • Procedimento SUAPE
    • Trasmissione informazioni (Legge 464/84)
  • Procedimenti SUAPE: ricerca per pozzi domestici e uso produttivo, provvedimento di concessione.
    • Il modello E10
  • Autorizzazione alla ricerca
  • Uso domestico delle acque sotterranee
  • Concessione all’uso
    • Procedura SUAPE
    • Modello E10
  • Provvedimenti di concessione
    • Disposizioni in merito alla concessione

16.10 – 16.25             Dott. Geol. Salvatore Pistis
Alcuni aspetti critici nell’attività di gestione degli iter procedurali per l’autorizzazione dei pozzi nell’ambito della ricerca e sfruttamento di acque sotterranee.

16.25 – 16.40             Dott. Geol. Francesco Sanna
Procedure riguardanti il pagamento dei canoni per le concessioni d'uso al prelievo di acque sotterranee e per gli attingimenti annuali di acque di acque superficiali rilasciate dalle Province.

16.40 – 16.55             Dott. Geol. Massimo Mannini
Procedure tecnico-amministrative inerenti derivazioni di acque sotterranee in Emilia-Romagna.

16.55 – 17.15             Dott. Geol. Gianfranco Gardenghi, Dott. Geol. Pietro Zangheri
Procedure tecnico-amministrative inerenti derivazioni di acque sotterranee in Piemonte e Veneto.

17.15 – 17.25             Pausa

17.25 – 18.50             Dott. Geol. Emanuele Mariolu
Procedura amministrative e contenuti minimi degli elaborati tecnici necessari per l’uso delle acque attinte da pozzi.

  • Ricerca acque sotterranee: fasi della domanda e contenuti minimi del corredo documentale
    • Procedimento (CDS) per l’effettuazione della domanda all’interno del portale SUAPE (descrizione dei moduli e indicazioni sulla loro compilazione, dati da riportare)
    • Allegati alla richiesta di ricerca idrica (contenuti minimi degli elaborati, anche in funzione della destinazione d’uso delle acque)
    • Altri adempimenti: es. trasmissione informazioni ISPRA L. 464/1984 – inizio e fine lavori ecc., obbligo della comunicazione ai comuni attraverso la piattaforma SUAPE, ecc.
  • Concessione all’uso di acque sotterranee e contenuti minimi del corredo documentale
    • Grandi e Piccole Derivazioni – derivazioni di competenza della Provincia, derivazioni di competenza RAS (Genio Civile)
    • Allegati alla richiesta di concessione (contenuti minimi degli elaborati anche in funzione della destinazione d’uso delle acque)
    • Cenni sulla Relazione Idrogeologica (prova di portata ed elaborazione dei dati)
    • Cenni sulla Relazione Tecnica e calcolo del fabbisogno idrico reale
    • Provvedimento di Concessione (in Città metropolitana)
    • Elementi caratterizzanti le modalità di prelievo e le caratteristiche dell'opera di presa
    • Disposizioni generali in merito alle diverse tipologie di uso, differenze tra utilizzi (industriale ed igienico)

18.50 – 19.20             Dott. Geol. Gerardo Lombardi
La problematica delle concessioni (Acque) in Campania.

19.20 – 19.40             Dott. Geol. Luigi Matteoli
La gestione delle attività di ricerca e sfruttamento delle acque sotterranee nella Provincia di Latina.

19.40 – 20.00             Approfondimenti e discussioni

NOTE:

Ringraziamenti:
Si ringrazia il Consiglio Nazionale Geologi (Gruppo di Lavoro Area Tematica “Risorse idriche”), nonché le Associazioni ANIPA (Ass. Naz. Idrogeologia Pozzi per Acqua e Geotermia - www.anipapozzi.com) e Acque Sotterranee (www.acquesotterranee.it), per l’attività di supporto nell’organizzazione del webinar.

Modalità di iscrizione e accesso:
L’iscrizione è effettuabile con la compilazione di un form on line raggiungibile attraverso il link sotto, dove si indicherà nome, cognome ed in indirizzo email.
https://app.livewebinar.com/527-821-464/c938354a1a14182fe098673e4c60801a
Effettuata la registrazione si riceverà una email con un link univoco per accedere al webinar.

Modalità di interazione:
I quesiti potranno essere posti nel corso della sessione del webinar, utilizzando la chat disponibile sulla piattaforma.