Notizie

Maltempo in Sardegna, danni in Ogliastra e in Baronia. Strade chiuse

Continua il maltempo in Sardegna. Pioggia e vento non vogliono dare tregua. I disagi maggiori, per il momento si registrano in provincia di Nuoro con incessanti piogge e forti raffiche di vento.

Soprattutto in Ogliastra la situazione è particolarmente critica, con smottamenti e distacchi di massi caduti sulla carreggiata, tanto che la circolazione stradale, per tutta la mattinata, ha subito delle limitazioni.

In particolare è stata interessata la Statale 198 in prossimità di Gairo e la provinciale 28. L’Anas, tra l’altro, ha chiuso in via precauzionale la statale 390 tra Loceri e Lanusei per una frana.

 

Situazione critica anche in Baronia dove questa mattina le forti raffiche di vento hanno sradicato alberi e danneggiato alcune abitazioni. I vigili del Fuoco del comando provinciale di Nuoro hanno dovuto compiere un centinaio d’interventi nella sola mattinata.

Anche nel sud della Sardegna non sono mancati i disagi. I carabinieri di Sanluri, intorno alle ore 14: 00, sono intervenuti al Km. 19,5 della Statale 197 tra Sanluri e San Gavino Monreale, nel medio Campidano.

Un intervento causato dalla pioggia perché la Statale era stata invasa dal corso d’acqua, tanto che la strada è stata bloccata nei due sensi di marcia.

Stessa sorte è toccata alla Statale 126 nel territorio di Guspini dal Km. 92.00 al Km. 97.00. Sul posto sono intervenute squadre dell’Anas, i vigili del fuoco, polizia locale e barracelli