Notizie

Nuovo sistema di incasso “pagoPA”

l'art.5 del D.lgs. 82/2005 e s.m.i. ha da tempo introdotto l'obbligo per tutte le Pubbliche Amministrazioni, compresi gli Enti Pubblici non Economici come il nostro, di aderire ed utilizzare esclusivamente per l’incasso di tutte le proprie entrate il nuovo Sistema di Incasso denominato "pagoPA".

Nuovo sistema di incasso “pagoPa”

Gentile Iscritto,

come ti sarà noto l'art.5 del D.lgs. 82/2005 e s.m.i. ha da tempo introdotto l'obbligo per tutte le Pubbliche Amministrazioni, compresi gli Enti Pubblici non Economici come il nostro, di aderire ed utilizzare esclusivamente per l’incasso di tutte le proprie entrate il nuovo Sistema di Incasso denominato "pagoPA".

Per tale motivo anche il nostro Ordine ha dovuto necessariamente adeguarsi a partire dall’anno 2019 ad incassare le proprie entrate con tale nuovo Sistema, modificando le modalità sinora impiegate , purtroppo non più utilizzabili.

Pertanto a partire dal 1 luglio 2019, nel caso in cui non avessi ancora provveduto a pagare nei termini previsti la quota di iscrizione 2019, riceverai un Avviso in una nuova veste grafica contenente un codice IUV di 15 cifre che identificherà la tua situazione e che ti consentirà di pagare la quota di iscrizione dove riterrai più opportuno (Banche, sportelli/tabaccherie Sisal, Lottomatica, con carte di credito, sul sito del nostro gestore delle entrate Italriscossioni etc) potendo preventivamente confrontare le commissioni che ognuno di questi soggetti applicherà.

Nel caso in cui ti venisse recapitato l’avviso di pagamento ed abbia già provveduto a pagare la quota 2019, potrai ignorare l'avviso.

Come detto tale novità è dovuta esclusivamente all’entrata in vigore della nuova normativa e comunque per eliminare ogni possibile piccolo disagio abbiamo incaricato il nostro nuovo gestore delle entrate, Italriscossioni srl, di predisporre un Call Center a tua disposizione per ogni esigenza attivo tutti i giorni feriali in orario ufficio ai n° 06/45479430 – 31 – 32.

Saluti

Il Presidente

Giancarlo Carboni